A conclusione dell’assemblea di stasera, mi è tornato in mente un articolo pubblicato il 31 dicembre 2014.
Ho voluto rinnovare la metafora della navigazione, richiamata pure dal dr. Iasi per augurare al Cis una lunga vita in acque tranquille.
Credo che stasera abbiamo fissato principi importanti : tolleranza, comprensione, solidarietà ma anche rispetto degli impegni e collaborazione.
Lunga vita al Cis e ad un nuovo Patto sociale.

CIS : UN PALAZZO DI CRISTALLO

Uno dei grandi archetipi è il Vascello.

La navigazione è la metafora della vita che procede ora su mari tranquilli,
con il rischio della fissità, ora in mezzo alle bufere, ed è terribile,
in quel momento essere una nave senza nocchiere.

Questo è l’appello lanciato da Franklin Delano Roosevelt, 26* Presidente USA :

PER RAGGIUNGERE IL PORTO,
SI DEVE NAVIGARE

NAVIGARE
SENZA GETTARE L’ANCORA

NAVIGARE
NON ANDARE ALLA DERIVA

In questo appello vengono denunciati due pericoli:

Quello dell’inerzia rassegnata e scoraggiata ( L’ ANCORA )
ed il rischio dell’indifferenza ( LA DERIVA )

Per raggiungere la meta è, invece, necessario navigare senza sosta e
con una stella polare che impedisca la dispersione negli spazi dell’esistenza
o la rinuncia all’iniziativa per PAURA o per PIGRIZIA.

Annotazione storica:
Roosevelt impresse un nuovo corso all’economia americana ( New Deal) per risollevarla dopo la drammatica crisi del 1929/ 1932.

Cari soci, caro Presidente,

Voglio…

View original post 46 altre parole

Annunci